Un mentore è una persona le cui funzioni includono alcune responsabilità, la cui circonferenza non è chiaramente definita, ma è determinata a livello di situazione. Quindi un mentore è una persona che ha più esperienza professionale del suo rione. Può trattarsi di un manager o semplicemente di un dipendente che ha più esperienza pratica, nonché una persona invitata dal lato, ma assume le funzioni di adeguamento, motivazione, individuazione di debolezze comuni e sviluppo di una strategia per ulteriori movimenti.

È tradizione invitare un mentore ad aprire una startup, quando questa persona segue non solo la preparazione, ma anche lo sviluppo dell'azienda, dà consigli esclusivi. Tuttavia, è possibile chiedere un consiglio anche in tempi di crisi per un'impresa esistente da lungo tempo e se c'è il desiderio di espandere o cambiare attività. Inoltre, il mentoring è applicato non solo nell'ambiente di lavoro, le sfere dello sviluppo personale e sportivo, l'ottenimento di vari risultati e l'organizzazione della vita personale sono aperti ad esso.

Chi è questo?

È impossibile organizzare una ricerca per un mentore senza capire chi sia e quale sia il suo ruolo personale nel tuo sviluppo. Molto spesso si tratta di persone che hanno un livello abbastanza elevato di sviluppo e risultati nel campo prescelto o momenti correlati, che non hanno un interesse diretto a cooperare per guadagnare denaro. Sono interessati alla prospettiva o alla partecipazione a progetti non standard - ci sono casi in cui inizi appena qualcosa e le persone vengono da te che vogliono aiutare. Questo è un tipo di sfida a se stessi, cioè una persona non solo ti aiuta a realizzare le tue imprese, ma controlla anche il tuo intestino o abilità o soddisfa un interesse.

Ciò non significa che un professionista spenderà risorse di tempo assolutamente gratuite, andando a ridurre i costi materiali ed energetici. Naturalmente, alcuni designano una tassa e forniscono servizi di consulenza, ma quelli per i quali l'attività di una vera vocazione non nomina gli importi. Accettato ad un completamento favorevole del progetto o per raggiungere il livello dichiarato, grazie per la cooperazione (con azioni della società, la fornitura di servizi gratuiti o una delle posizioni di gestione).

Un mentore è necessario in ogni attività, dalla rigorosa accuratezza dell'economia alla creatività di scrittori e modelli. Questa è una persona che è in grado di condividere costantemente esperienza, parlando come necessario in diversi ruoli contemporaneamente - uno psicologo, quando una persona sperimenta un vicolo cieco emotivo, un allenatore, quando è necessaria la pianificazione della vita, un insegnante, se è necessario sviluppare determinate abilità e molte altre. Il compito principale di questa interazione discende non solo dalla cautela nei confronti degli errori più probabili, dal momento che molti comprendono l'attività del mentore, ma anche dalla capacità di costruire una prospettiva.

È grazie all'esperienza che una tale persona può fissare obiettivi finali di tali dimensioni e direzioni che il suo rione non può nemmeno pensare nella fase iniziale. Così, l'apertura di una piccola panetteria privata è diventata improvvisamente un'attività di ristorazione e la produzione di macchine utensili è stata riorientata nella creazione di automobili, i ragazzi che sono venuti in questo sport a causa della cattiva salute hanno fatto una carriera mondiale di stuntmen e altri.

Il mentoring può essere l'attività principale o si verifica in concomitanza con un altro lavoro. Una persona può pubblicizzare la sua influenza o chiedere di rimanere nell'ombra, lasciando tutta la gloria allo studente. Questi parametri sono scelti esclusivamente dallo specialista e non sono soggetti ad alcun obbligo.

Il mentoring stesso non è come un'istituzione formale di apprendimento, e di conseguenza il formato della comunicazione e dell'interazione può essere arbitrariamente eccentrico. Succede anche che i reparti siano offesi, arrabbiati e considerino i loro guru irresponsabili, severi, arrabbiati, psicologici, ma rimangono comunque, dal momento che sono queste persone che possono dare loro la conoscenza che è inaccessibile in altri luoghi. Nessuno studente dirà dove prendere ispirazione da questa particolare persona, come vendere il proprio lavoro, come negoziare con un raggruppamento illegale e altri momenti che sono sul punto di azioni legali o richiedono una conoscenza dettagliata delle condizioni individuali.

Il mentore non insegna la teoria, immerge sempre la persona iniziale nella maniera più profonda possibile nella sfera e nella cultura in cui una persona entra solo, spiega non solo le regole professionali, ma anche le caratteristiche del comportamento informale.

La comunicazione negli ambienti aziendali richiede abilità e accenti completamente diversi rispetto a ottenere connessioni e riconoscimenti in un incontro creativo. Ma alla fine, l'obiettivo principale di ogni mentore è insegnare ad un certo momento non solo ad abbandonare i suoi servizi, ma anche a superare i risultati. I più brillanti allenatori atletici erano raramente campioni del mondo, ma sapevano benissimo come prepararli.

Perché hai bisogno di un mentore

Prima di tutto, considera le opzioni quando il problema di trovare un mentore non dovrebbe aumentare - queste sono solo due opzioni quando una persona non ha il suo bisogno interiore per un mentore (per qualsiasi motivo) e quando non c'è comprensione di ciò che si aspetta dal mentore, quali obiettivi sono stabiliti.

Un mentore è necessario quando una persona ha raggiunto un certo livello e c'è una sensazione di massimale e l'incapacità di svilupparsi ulteriormente - questo vale sia per l'avanzamento di carriera (avendo assunto la posizione di capo di un dipartimento non ha nessun posto dove muoversi, ma in realtà ci sono ancora posti di senior management) o supporto materiale (possibilità di vendere i tuoi servizi per grandi soldi).

A volte è necessario un mentore per sistematizzare le proprie conoscenze e dirigere le risorse e l'esperienza esistenti sulla strada giusta. Quindi non stiamo parlando di ottenere uno nuovo o di costruire un determinato concetto, piuttosto, il mentore svolgerà il ruolo di ripulire i detriti interni dell'individuo senza aggiungere nulla - e quando l'immagine diventa più strutturata, si verificherà una svolta. Inoltre, dopo aver superato questo percorso, il mentore sa dove si trovano gli ostacoli più grandi e dove si possono trovare difficoltà impreviste e aiuta non tanto a superarle, quanto a prepararsi per un passaggio decente.

A livello metodologico (questo è particolarmente tipico dei mentori di professione da parte di agenzie specializzate), può essere fornita una consulenza professionale. No, questa non è una ripetizione del programma di formazione - i suggerimenti saranno mirati a familiarizzare con le nuove tendenze e ad ottimizzare i meccanismi del lavoro. Questa persona condivide non solo la propria conoscenza, rendendosi conto che non è onnisciente, ma raccomanda anche letteratura e film, conferenze e altri insegnanti, blog e articoli.

Il mentore non ha risposte pronte, e ancor più viste corrette, quindi se c'è bisogno di elaborare un piano personale per il conseguimento, allora questa è esattamente la persona. Può combinare le funzioni di un amico e di uno psicologo, motivando quando la forza è finita, stimolante, quando si vuole lasciare tutto. Tuttavia, un mentore è inutile per te, se hai bisogno solo di una motivazione da parte sua, questo non è un allenatore di palestra, il cui compito è guidare il tuo reparto - il mentore non si imporrà, dovrai fare tutto da solo.

Sicuramente non hai bisogno di un mentore se pensi che questa persona, usando le sue connessioni o esperienza, ti aiuterà a ottenere ciò che desideri raccomandandoti nei circoli pertinenti o organizzando una posizione interessante. No, può solo dire in quali cerchie è necessario acquisire autorità, e in quale società si può ottenere il massimo sviluppo delle sue capacità. Se vuoi diventare un protetto, è meglio cercare un parente, non un mentore.

Cosa fa il mentore

Le azioni dei mentori non sono mai violente, ma lo fa molto. Naturalmente, condivide varie informazioni che possono essere utili sia nella vita professionale che personale. Non è sufficiente dire a una persona le peculiarità della sua attività, il mentore è sempre alla ricerca di errori nella personalità stessa, quei tratti di carattere e comportamento che impediscono a una persona di svilupparsi. Pertanto, il mentoring non è come imparare all'istituto, non ci sarà solo da imparare l'argomento, ma anche da lavorare su di te. È importante che il mentore coinvolga attivamente la persona nel processo pratico ed è egli stesso l'epicentro dell'attività in cui è impegnato. Se questo è il viaggio, quindi, molto probabilmente, il mentore non rimane fermo, se l'area creativa, poi tiene le sue mostre, se invenzioni scientifiche, poi pubblica un libro del proprio lavoro. Le manifestazioni possono essere diverse, è sempre una pratica attiva.

Un mentore inverte spesso la percezione del mondo della persona, non permettendogli di riposare sugli stessi modi e sulle stesse decisioni. Se ti stai ponendo le stesse domande per anni, e poi raggiungi le stesse risposte, il mentore non ti darà altre soluzioni, ma ti chiederà sicuramente qualcosa su cui non hai pensato di porsi a te stesso e agli altri. Spostano leggermente o fortemente la percezione, che consente di andare oltre i limiti dello sviluppo. Il punto importante è che il mentore non forzerà, ma non tollererà anche la negligenza - questo è necessario prima di tutto per te. Pertanto, la motivazione è abbastanza dolorosa, abbassando l'autostima e toccando i più importanti aspetti profondi della personalità, manifestandosi con severità e punizione finché lo studente non inizia a muoversi con sicurezza.

Naturalmente, un mentore può presentare un novizio a certe persone che possono parzialmente aiutare lo sviluppo della sua idea. Sì, e la fornitura di tali contatti non è stata fatta per risolvere tutti i problemi di un principiante in un paio di clic, ma con il desiderio di aiutare lo sviluppo e molto probabilmente tutte le parti della cooperazione ne trarranno beneficio.

Oltre al contatto diretto con lo studente, il mentore ispira sempre con l'esempio. Non si ferma prima delle difficoltà, mostra l'applicazione quotidiana dello sforzo. Così gli stessi allenatori sportivi hanno un programma di allenamento stretto in palestra, gli ex modelli sono coinvolti nella produzione della gola e gli economisti stanno iniziando a sviluppare molte start-up che aiutano gli altri.

Come vengono trovati i mentori

Quando le persone pensano a dove trovare un mentore per lo sviluppo aziendale o personale, si concentrano immediatamente sul campo, dimenticandosi del lavoro iniziale indipendente che aiuta a restringere la ricerca. È necessario definire le domande e definire gli obiettivi per il movimento, trovare l'area in cui è necessario lo sviluppo. Non puoi avvicinarti a una persona e chiedere a lui di redigere un piano per la tua felicità personale, questo non succede - quindi, per prima cosa determina per quale motivo hai bisogno di un mentore.

Quando viene selezionata un'area, il tuo cerchio di ricerca viene ristretto considerevolmente, ma è troppo presto per cercare direttamente. È necessario determinare i problemi su cui il lavoro è più importante. Ricorda che il mentore nel tuo duetto è una persona passiva che può rispondere, mostrare, avvertire, ma fare domande e attuare strategie. Dopo aver definito l'ambito e i problemi principali, iniziare a comparire attivamente negli argomenti pertinenti di conferenze e seminari, andare agli eventi del settore: cercare informazioni ovunque.

Quando il mentore non è conosciuto, ma puoi già fare qualcosa per il tuo sviluppo. Un ulteriore vantaggio è che molte persone di successo e con esperienza frequentano proprio tali eventi, quindi la possibilità di appuntamenti è più alta. Inoltre, se si incontra una controversia durante una riunione, avrà un effetto più favorevole sulla cooperazione rispetto a quando si scriva un'e-mail a questa persona che richiede una formazione.

Cerca queste persone non solo nello spazio reale, ma anche nei social network e nei blog: lì le persone condividono pensieri e idee, eventi interessanti e risultati stimolanti. Molti sono mentori, senza nemmeno rendersene conto, per i loro abbonati. Una grande quantità di informazioni decenti e un esempio personale di tali persone è abbastanza sufficiente per una determinata categoria, inoltre, puoi sempre fare alcune domande in una chat personale.

Ridefinisci la tua cerchia di amici, chi ammiri e perché. Lascia che siano le qualità individuali, ma nessuno dice che dovrebbe esserci un mentore. Tirali fuori per una tazza di caffè, e lungo la strada prepara le tue domande su come mantenere la calma o risparmiare denaro, dove ottenere un'istruzione o quali tendenze della moda questo autunno. Il metodo di preparazione delle domande aiuterà negli ambienti scientifici e aziendali. Puoi scegliere diversi specialisti i cui risultati ti piacciono e porre loro la stessa domanda: non è il numero di opinioni che conta, e quale è giusto, ma quale risposta sarebbe più emotivamente vicina a te. Lo stesso corso di pensiero, i valori, il temperamento aiuteranno a stabilire rapidamente una connessione e a capirsi meglio l'uno con l'altro, quindi non dimenticare il lato emotivo quando scegli un mentore.

Mostra il tuo interesse per l'argomento e attento alla percezione delle informazioni. Molti dicono che i mentori sono se stessi quando una persona è il più aperta possibile alla percezione del nuovo. Queste persone vogliono condividere la conoscenza e aiutare chi è interessato - questa è la loro guida speciale. Non creare molte condizioni artificiali per incontrare il tuo mentore, concentrarti sul porre domande di preoccupazione e cercare informazioni in tutti i possibili luoghi e alla fine la risposta interessata arriverà al tuo interesse.

Guarda il video: Il miglior metodo di studio nella vita - Il mentore - (Agosto 2019).