Psicologia e Psichiatria

Come sopravvivere alla separazione

Come sopravvivere alla separazione? Questa domanda preoccupa molte persone che hanno avuto una separazione sull'iniziativa di una persona cara. Tutti i casi di separazione uniscono dolore emotivo, delusione, desiderio, disagio interiore, apatia e anedonia. È molto difficile sopravvivere separandosi dalla persona amata, se si è riusciti ad avere un forte attaccamento emotivo con il proprio prescelto, e la separazione forzata è diventata inevitabile.

Come sopravvivere alla separazione può essere compreso comprendendo il meccanismo di liberazione dall'amore dipendenza psicologica. La separazione con l'amato è la sofferenza dell'anima per la persona a cui ha origine il profondo sentimento di amore. Ciascuno individua individualmente la separazione e dipende dallo stato emotivo, dal desiderio, dalla forza di volontà e dal tipo di sistema nervoso.

In uno stato di separazione, è importante capire se stessi e accettare ciò che è successo. Ringrazia il destino per quei meravigliosi momenti che hai avuto nella vita con la tua amata. Credimi, la vita non finisce qui, il tempo passerà e tu ricorderai questo periodo molto più calmo. Se accadeva che la separazione fosse difficile e che la relazione amorosa fosse caratterizzata da affetto da parte del paziente, allora i sentimenti su questo argomento sarebbero durati a lungo. Gli attaccamenti sono buoni quando i partner hanno bisogno l'uno dell'altro, ma non appena si verifica una lacuna, è necessario riorganizzarsi in una nuova vita il più presto possibile senza una persona cara.

Come sopravvivere separandosi con i tuoi cari

Avendo compreso le componenti dell'amore, diventerà chiaro cosa fare con le sue conseguenze e come sopravvivere separandosi dalla persona amata. Gli psicologi notano le seguenti fasi di attaccamento emotivo all'amore: l'emergere del desiderio, dell'amore e dell'affetto. I partecipanti al dramma d'amore sono endorfine, dopamina, serotonina. Dal membro più malvagio di una relazione romantica include la dopamina. Con un alto livello di emissione di dopamina, ci sono sensazioni di elevazione e luminosità. Un oggetto d'amore dà piacere dalla sua presenza, comunicazione, vicinanza. Queste sensazioni vogliono ricevere sempre e in grandi volumi. Va notato che l'amore romantico (dopamina) ha una fine e non è in grado di durare per sempre. L'intera causa delle reazioni biochimiche nel corpo, che svaniscono con il tempo, portando ad una ridotta attrazione.

Le persone che sono dipendenti dall'amore della dopamina, dopo tre anni, diventano frustrati con il loro prescelto, e il loro amore finisce. In questo caso, è importante che una persona abbandonata si renda conto che non è affatto male se ti dividi con lui. Solo il tuo compagno ha smesso di provare il piacere di stare vicino a te. A questo proposito, c'è un gran numero di divorzi nei primi anni di vita dei giovani.

Come sopravvivono le persone che si separano

Non è un segreto per nessuno che uno dei bisogni fondamentali di un individuo sia il bisogno di amare. Ma non appena la tua mente comincia a capire che tu e il tuo amore siete stati traditi, la realtà viene percepita in grigio. A causa di ciò, la depressione si arrotola, ed è molto difficile per il corpo ristrutturare e accettare le mutate condizioni, poiché il cervello è ancora assorbito dai ricordi d'amore.

All'inizio, dopo la separazione, le esperienze sembrano insopportabili e dolorose. Le donne possono eseguire a caso le lacrime, guardano insopportabilmente alle coppie innamorate, alle processioni di nozze. Anche gli uomini soffrono, ma cercano di non presentare opinioni agli altri. In futuro, si proibiscono categoricamente di innamorarsi di nuovo, cercando così di proteggersi dalle nuove sofferenze. A volte gli uomini iniziano inconsciamente a vendicarsi di tutte le donne: innamorandosi di loro intenzionalmente in se stesse, e poi improvvisamente lanciando.

Il periodo di separazione può essere marcato da una grave depressione con sintomi prolungati, così come i seguenti segni: ritardo motorio, umore depresso, prospettiva pessimistica sulla vita, perdita di interesse in tutto ciò che accade. La depressione è contrassegnata da una diminuzione dell'autostima. Per alleviare il disagio, le persone ricorrono spesso all'uso di alcol, così come ad altre sostanze psicotrope disponibili.

Come sopravvivono le persone che si separano? Gli psicologi hanno notato che dopo essersi separati dai propri cari, la gente non si rammarica per loro, ma per quelle emozioni e sensazioni che hanno ricevuto dai loro partner. Pertanto, una persona mostra pietà ed egoismo su se stesso.

Gli studi hanno dimostrato che la separazione è spesso un grave shock psico-emotivo, che porta a frustrazione, disagio psicologico, nonché senso di umiliazione e perdita di autostima.

La separazione mina le profonde convinzioni di una persona sulla lealtà, sull'amore e sulla famiglia. Allo stesso tempo, i sentimenti, le emozioni e un sistema di credenze, credenze e visioni del mondo diventano feriti.

I risultati degli studi sulle persone nel periodo di separazione hanno mostrato la prevalenza di due modelli di comportamento: il complesso dell'aggressività e il complesso della vittima. Il complesso dell'aggressione è caratterizzato dalle emozioni dell'amarezza, dell'amarezza, dell'irritazione, del desiderio di vendetta, della vendetta e dell'aggressività.

Il complesso della vittima è caratterizzato da apatia, risentimento, umiliazione, impotenza, tristezza, ridotta vitalità e ricordi dolorosi.

Una persona si sente impotente, oltre che incapace di superare le conseguenze della separazione. Spesso si incolpa di ciò che è successo e dell'incapacità di prevedere lo sviluppo di tali eventi nel tempo. Nelle donne, la gravità del sacrificio è più prevalente che negli uomini.

Il complesso di aggressioni si verifica a causa di sentimenti di ingiustizia, nonché forme di auto-aggressione e autoaccusa.

Tra gli altri segni di esperienze, ci sono: intorpidimento emotivo, tendenze suicide, senso di disperazione, inibizione globale dei sentimenti, sintomi psicosomatici. Spesso ci sono difficoltà nell'esecuzione della famiglia quotidiana o dei doveri ufficiali.

L'esperienza della separazione lascia un'impronta in tutte le relazioni successive. Essendo sopravvissuto a un trauma psicologico, le persone non entrano presto in nuove relazioni. Spesso, una persona soffre di solitudine per un lungo periodo, ma non fa alcun tentativo di una nuova conoscenza a causa della non-comprensione interna.

Come sopravvivono le donne separarsi

Spesso è più difficile per le donne sperimentare la separazione, e quindi si rivolgono agli specialisti più spesso. Alcune donne stanno vivendo insieme al tormento della separazione e della dipendenza amorosa. Per quanto riguarda gli uomini, è molto meno probabile che siano soggetti a tali trappole. La dipendenza da amore è caratterizzata da uno stato distruttivo sofferente e ha molto in comune con la tossicodipendenza. La triste esperienza di separazione per molte donne non passa senza lasciare traccia e molte donne sono per sempre deluse nell'amore e nella capacità di costruire nuove relazioni.

Sopravvivere alla separazione dalla persona amata può essere facilitata da uno psicologo che si occuperà di una donna nelle sue esperienze dolorose, delle corrette percezioni distorte e degli atteggiamenti riguardo a se stessa: "Sono cattivo", "Sono un fallimento" e così via. L'obiettivo dello psicoterapeuta sarà quello di aumentare l'autostima e restituire un'immagine positiva di sé.

Come sopravvivono gli uomini separarsi

Gli uomini sono anche in grado di provare sentimenti forti, ma non mostrano apertamente il loro dolore, quindi la separazione spesso non è facile per loro. La maggior parte degli uomini trova conforto nel lavoro, nell'alcool, nella guida veloce, nelle nuove relazioni e nelle relazioni irregolari. Così, affogano il mal di cuore.

All'inizio è molto difficile per gli uomini dimenticare il loro amore, e cercano di infondere questa sensazione il più profondo possibile, trasformandosi in persone più chiuse. Molti uomini credono erroneamente che una relazione breve o una nuova relazione possano aiutare a dimenticare la donna che ama. Intim allevia lo stress e apporta anche piacere fisico, ma non riempie il vuoto creato dopo la separazione dalla persona amata. Nel tempo, la possibilità di tornare dalla sua amata non è esclusa, ma il ritorno dipenderà dalle circostanze in cui si è verificato il divario.

È più facile per un uomo sopportare la separazione quando la soluzione al divario era reciproca a causa della relazione esaurita.

Come sopravvivere alla separazione - suggerimenti

Il consiglio di uno psicologo, come sopravvivere alla separazione con una persona amata, include non ripetere il problema. Certo, è necessario parlare a una persona vicina che ti ascolterà, ti schiererà dalla tua parte, ti sosterrà e poi ti distrarrà dai pensieri oscuri.

Puoi fare un altro tentativo di riprendere la relazione precedente per non rimpiangere in futuro la tua indecisione. Quindi, ti calmi ancora e il fatto che non dovresti dispiacerti per l'uomo che non apprezza il tuo rapporto e non vuole stare con te. Per te stesso farai la conclusione principale: d'ora in poi non sarai sulla strada e da questo giorno le tue vite correranno parallele e solo se necessario si incroceranno.

Come sopravvivere al dolore della separazione? Di grande importanza è il desiderio della persona stessa di liberarsi delle proprie esperienze. Utilizza questi semplici consigli: fai un po 'di esercizio fisico; chattare con gli amici; spesso cammina nella natura; incontrare nuove persone; cambia immagine; viaggiare; fare riparazioni a casa; non andare in pensione a lungo; partecipare a mostre, musei, teatri; Arricchire il menu con prodotti contenenti serotonina (uova, pesce, noci, miele, uvetta, cioccolato, frutta, pesce, verdure); andare in vacanza; maestro automassaggio, arteterapia, evita pensieri tristi, leggi letteratura positiva, libera mentalmente la situazione e costruisci una nuova vita.

Guarda il video: Fine di un amore? Guarda dentro di te (Agosto 2019).